L’Infocritica | ‘The End of the F***cking World’, l’ironico patimento dell’essere adolescenti

Ironica, surreale, sfacciata, delicata. “The End of the F***ing World” è la rivelazione seriale del momento e la riprova che non servono grandi budget e trame contorte per creare racconti singolari. Bastano due protagonisti eccezionali, un retrogusto amaro e poco meno di tre scorrevolissime ore. Oltre a un’infografica per scoprirla.